ItalianoIngleseFrancese

Mangia e pensa: percorsi per le scuole

I percorsi potranno essere fatti in autonomia (scaricando i percorsi dal sito www.eathink2015.org/it ) oppure accompagnati da un volontario (in lingua italiana, inglese, francese, spagnola, tedesca) e, prenotando con anticipo, sarà possibile avere accesso diretto al alcuni padiglioni
 
Info e prenotazioni: Giulia Venturini, eathink@acraccs.org, 02 27000291.
 
Gli itinerari sono gratuiti per tutte le scuole e prenderanno spunto dai macro temi lanciati dalla mostra FOOD CLOUD allestita dal progetto EAThink2015 nella Cascina Triulza, a pochi minuti dall’ingresso EXPO servito da metropolitana e treno. La mostra sarà quindi lo spunto per una visita attiva e coinvolgente ad alcuni dei più interessanti padiglioni di EXPO2015 dove si dovranno cercare conferme, smentite, punti di vista, buone pratiche, consigli e approfondimenti.
 
I ragazzi potranno inoltre essere coinvolti in un laboratorio di “web journalist” e diventare reporter per un giorno per pubblicare foto e commenti sui canali  twitter e istagram di EAThink2015 grazie ai tablet messi a disposizione dall’organizzazione: usando hashtag e parole chiave si potrà ricostruire un diario di viaggio che rimarrà come ricordo della giornata.
 
A richiesta sarà possibile concludere la visita con un incontro con un redattore del Corriere della Sera, insieme al quale costruire e stampare una prima pagina della vostra visita in EXPO. Questa attività potrà essere anche prenotata in un giorno successivo alla visita e realizzata presso la sede del Corriere della Sera, in via Solferino.
 
Inoltre, è possibile organizzare una visita della città di Milano – accompagnati e guidati da studenti del IIS Varalli – lungo 6 itinerari tra il centro storico e la periferia agricola (in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo). Info www.ilviaggioeilcibo.it
 
EAThink2015 - ‘Eat local, think global - è un progetto triennale co-finanziato dall’Unione Europea che coinvolge studenti e insegnanti di 12 paesi europei per sensibilizzarli sui temi della cittadinanza globale, a  partire da quello che mangiano ogni giorno.
 
Progetto eathink2015: www.eathink2015.org/it
Fondazione ACRA: www.acraccs.org
 

Top News Vedi tutte »